Investire Oggi

Investire Oggi - Diamanti da Investimento

Perché investire in diamanti?

Investire oggi è probabilmente una delle scelte più difficili da fare. Investire oggi vuol dire cambiare le logiche: ciò che fino a poco tempo fa era remunerativo oggi non lo è più, mentre quello che ha sempre rappresentato una sicurezza per proteggere il tuo patrimonio, nello scenario attuale, è tutt’altro che un rifugio.

 Investire nei mercati finanziari.

I mercati finanziari sono per loro natura turbolenti. Chi nel passato ha visto in questi una risorsa oggi sa, suo malgrado, che le previsioni si rivelano spesso tutt’altro che infallibili. Al di là dell’eventualità di crisi economiche, i rischi sono sempre e comunque molto alti, la probabilità di perdere molto elevata e, in caso di guadagni, le plusvalenze sono tassate del 26%. A questo quadro già desolante si sommano le commissioni attuate dagli intermediari che, se da un lato riducono i guadagni, dall’altro si applicano anche in caso di perdite. Inoltre, l’investimento nei mercati finanziari richiede una conoscenza approfondita delle dinamiche, energie notevoli nell’informarsi continuamente e un notevole “sangue freddo” per affrontare gli stress emotivi non indifferenti.

 Investire in titoli di Stato.

Se dal punto di vista della tassazione investire oggi su titoli di Stato appare più conveniente (12,5% su cedole e plusvalenze), analizzando meglio questa tipologia d’investimento  ci  si rende conto che il rapporto rischi/benefici, oggi, è tutto sbilanciato per i primi. Prima di tutto, in questo momento, i rendimenti sono minimi persino allungando le scadenze (pratica che espone a rischi crescenti in caso di default). Inoltre, seppur meno volatile di quello azionario, anche il mercato obbligazionario è tutt’altro che stabile: pochi mesi e le dinamiche legate allo spread posso far passare un risparmiatore dalle stelle alle stalle. Affinché il “gioco valga la candela” c’è chi potrebbe decidere di acquistare titoli di Paesi emergenti che offrono rendimenti più alti, ma questo espone a notevoli rischi tra crisi politiche ed economiche.

Investire in immobili.

Il mattone è da sempre l’investimento per eccellenza degli italiani: qui i nostri nonni e i nostri padri hanno investito i frutti del loro lavoro che hanno via via aumentato il loro valore. Fino a pochissimo tempo fa acquistare un immobile era una forma di protezione patrimoniale: difficilmente la casa avrebbe perso il suo valore, c’era solo da aspettare e si sarebbe rivelata un affare. Basti pensare a chi ha acquistato un immobile prima del 2002 e ha visto il suo valore quasi raddoppiare con l’arrivo dell’Euro. Questa corsa al mattone è anche la ragione principale per cui investire in immobili oggi non conviene:

  • il mercato non ha ancora dato segnali chiari di ripresa;
  • i prezzi di acquisto sono ancora troppo alti, se rapportati alla possibilità di mettere l’immobile a reddito, quindi affittarlo. E in questa eventualità va calcolato il rischio che l’inquilino non paghi e sfrutti leggi decisamente a suo favore per occupare l’immobile senza titolo;
  • l’assunto secondo cui il valore degli immobili sale sempre è stato ampiamente smentito;
  • lo Stato e gli Enti locali hanno individuato negli immobili una fonte di tassazione e vessazione dei cittadini, con misure che di fatto si trasformano in vere e proprie “patrimoniali”;

[]
1 Step 1

Contattaci

Nomeyour full name
Telefono
Messaggiomore details
0 / 500
Previous
Next

Non investire.

Di fronte a tali prospettive la scelta più sensata sembrerebbe lasciare tutto fermo in attesa che qualcosa cambi. Sebbene sia remota la possibilità di fallimento della propria banca, è bene ricordare che lo Stato garantisce i conti correnti solo fino a 100.000 euro e, nell’attuale scenario, non può essere escluso un prelievo forzoso, come accadde nel ’92 e come molti ritengono probabile. Anche in assenza di queste due circostanze non investire non è la scelta giusta: per uscire dalla crisi l’Europa sta deprezzando la sua moneta e questo di fatto svaluta i nostri risparmi in Euro.

Il miglior investimento: proteggere il patrimonio.

Nello scenario attuale conviene giocare in difesa, in difesa di ciò che si è riusciti a mettere da parte grazie al lavoro e alla fatica. L’oro, tradizionalmente considerato “il bene rifugio per eccellenza” , si è dimostrato non più all’altezza di questo titolo. Fortunatamente c’è un’alternativa che permette di proteggere il proprio patrimonio, offre notevoli altri vantaggi e considerevoli garanzie: i diamanti da investimento.

Continua la lettura attraverso il menu principale o cliccando sui link testuali che trovi in questa pagina, oppure se desideri informazioni su misura e vuoi valutare immediatamente il tuo investi mento in diamanti, puoi contattare telefonicamente BDC al +39 0287188751 ovia mail info@bdcsrl.com